ricette

Formati PDF

Inglese (489KB) - Francais (607KB) - Deutch (577KB) - Italiano (584KB)


1. Involtini rustici croccanti al mattino

Pane rustico

C’è una ricetta semplicissima per le focaccine rustiche, ideali per la colazione

Ingredienti - 20 involtini rustici al mattino

  • 1100 grammi di farina di grano tenero
  • 8.5 dl (85 ml) di acqua fredda
  • 10 grammi di lievito
  • 22 grammi di sale

Preparazione

Dopo cena:

Unite tutti gli ingredienti e mescolate finché l’impasto non inizia a separarsi dal tavolo/dalla ciotola. Di solito ci vogliono 15-20 minuti se viene usata l’impastatrice. Lasciate l’impasto in una ciotola coperta per 2 ore, e poi lasciatelo riposare in frigorifero.

Quando vi alzate:

Mettete la Pietra per pizza nel forno e impostate la temperatura a 250°C. Prendete la ciotola dal frigorifero e mettetela in un posto caldo. Girate regolarmente l’impasto nella ciotola con la mano bagnata. Una volta “svegliato” l’impasto (circa 1 ora dopo averlo tirato fuori dal frigorifero), cospargete il tavolo con la farina “Graham”, e poi con uno strato sottile di semi di sesamo. Ponete l’impasto sui semi di sesamo e cospargetelo con una miscela di semi di lino giallo e papavero blu. Tagliate l’impasto in quadrati usando il tagliapasta, spostateli attentamente sulla carta da forno con la paletta per pizza facendoli scivolare sulla Pietra per pizza. Fate cuocere le focaccine finché non acquistano un colore dorato scuro (circa 8-12 minuti).

2. Pane speciale di spelta (3 ore)

Pane di farro

L’impastatura con la farina di spelta non deve finire in modo catastrofico ☺. La farina di spelta è caraterizzata da un sapore incredibile e una breve impastatura

Ingredienti - 2 pani speciali

  • 8.5 dl di acqua
  • 1000 grammi di farina setacciata
  • 20 grammi di lievito
  • 22 grammi di sale

Preparazione

Versate l’acqua in una ciotola e aggiungere gli altri ingredienti.
Mescolate finché l’impasto non inizia a separarsi dalla ciotola. Fatelo con cura perché non deve diventare troppo duro. A seconda dal produttore della farina, l’impastatura con la farina di spelta di solito dura fra 4 e 10 minuti. Impastate finché l’impasto non supera il “test di glutine” e lasciatelo risposare nella ciotola per un’ora.

Passata un’ora, girate l’impasto nella ciotola e lasciatelo risposare per un’altra ora. Passata la seconda ora, girate l’impasto di nuovo, mettete la Pietra per pizza nel forno e accendetelo a 250°C.

Dopo un’ora, spostate l’impasto sottile sul tavolo infarinato (farina “Graham”, semi di sesamo, semi di zucca e simili). Poi cospargete l’impasto con la farina integrale. Usate il tagliapasta per dividere l’impasto in due pani. Ponete i pani sulla carta da forno usando la paletta per pizza, fate dei tagli in senso diagonale (i tagli dovrebbero essere profondi 1 cm e fatti con un coltello per pane bagnato) e lasciateli scivolare sulla Pietra per pizza. Abbassate l temperatura a 240°C e fate cuocere i pani finché non ottengono un bel colore scuro.

3. Golosissimo pane contadino (3 ore)

Pane rustico

Il pane contadino è buonissimo e vi farà sentire dei veri e propri fornai ☺

Ingredienti - 2 pani contadini (sono necessarie due ciotole per il pane contadino) )

  • 1100 grammi di farina di grano tenero
  • 8.5 d acqua fredda
  • 20 grammi di lievito
  • 22 grammi di sale

Preparazione

Mescolate gli ingredienti finché l’impasto non inizia a separarsi dalla ciotola e finché non supera il “test di glutine”. Poi è necessario che l’impasto riposi per un’ora, si deve girare nella ciotola con la mano bagnata e si lascia riposare per un’altra ora. Controllate se l’impasto presenta delle bollicine e se sembra vivo e “contento” :-). Se non è il caso, lasciatelo risposare per un’altra ora.

Una volta pronto l’impasto (si gonfia bene), spostatelo sul tavolo cosparso di farina e dividetelo in due pezzi usando il tagliapasta. Formate con cura di ogni pezzo una pallina tirando i bordi dell’impasto verso giù, sotto il fondo della pallina e ponetelo nella ciotola per il pane contadino. Non dimenticate di mettere parecchia farina nella ciotola! Poi mettete la PizzaSteel nel forno, accendete a 250°C, e lasciate i pani gonfiare nelle ciotole per un’ora.

Mettete un pezzo della carta da forno sulla ciotola per il pane contadino, la paletta per pizza sopra e giratelo sottosopra. Con un po’ di fortuna, il pane è sulla carta da forno sulla paletta per pizza. Lasciatelo scivolare sulla PizzaSteel e abbassate la temperatura del forno a 230°C. Fate cuocere il pane finché non acquista un colore dorato scuro.

4. Panini morbidi da buffet (4 ore)

BirthdayBuns

Sì, è vero che potete preparare i morbidi panini da buffet sulla vostra nuova Pietra per pizza ☺
Un’attrazione per ogni festa di compleanno dei bambini!

Ingredienti - 22 panini grandi

  • 1200 grammi di farina di grano tenero
  • 7.5 dl di acqua fredda
  • 50 grammi di lievito
  • 80 grammi di olio di colza
  • 2 cucchiaini di cardamomo
  • 125 grammi di zucchero
  • 24 grammi di sale
  • 2 tbsp succo di limone

Preparazione

Assicuratevi che il burro sia morbido e mescolate tutti gli ingredienti.
Lavorate l’impasto finché non inizia a separarsi dal tavolo/dalla ciotola. Di solito ci vogliono 15 minuti con l’impastatrice. Lasciatelo gonfiare finché non raddoppia di volume (1-2 ore).
Mettete la Pietra per pizza nel forno (200°C) e dividete l’impasto in 22 pezzi uguali (circa 100 grammi per panino). Infarinate le mani, formate i panini e lasciateli gonfiare sulla carta da forno, sulle palette per pizza. Copriteli con la pellicola trasparente da cucina, precedentemente infarinata.

Passata un’oretta, spalmate l’acqua o il caffè sui panini con il pennello da cucina e lasciateli scivolare sulla Pietra per pizza. Fateli cuocere per circa 11-12 minuti finché non siano dorati ☺.

5. Soffici baguette francesi (3 ore)

FreshBaguettes

Leggerissime e soffici “bacchette” francesi. Migliore sarà la farina, più buoni e più lunghi saranno i pani. Per questi nell’immagine abbiamo usato la farina Manitoba con il 15% di proteina.

Ingredienti - 6 pani lunghi

  • 800 grammi di una buona farina di grano
  • 5.5 dl di acqua fredda
  • 2 tbsp succo di limone
  • 20 grammi di lievito
  • 15 grammi di sale

Preparazione

Impastate gli ingredienti finché l’impasto non inizia a separarsi dalla ciotola e finché non supera il “test di glutine”. Adesso lasciate l’impasto riposare per un’ora, e poi spostate l’impasto nella ciotola con la mano bagnata. Lasciatelo riposare per un’altra ora e giratelo di nuovo. Mettete la Pietra per pizza nel forno, impostate la temperatura a 250°C e aspettate per un’ora. Se l’impasto è gonfiato e se sembra “contento”, è pronto, altrimenti deve riposare per un altro po’.

Quando l’impasto è pronto, ponetelo sul tavolo infarinato, cospargete di farina macinata grossolanamente sulla palla e usate il tagliapasta per tagliare i lunghi nastri di 4-5 cm di larghezza e poneteli con cura sulla paletta per pizza coperta di carta da forno (eventualmente guardate il video sulla nostra pagina web – http://it.pizzasteel.ch). Collocateli sulla Pietra per pizza e fateli cuocere finché non acquistano un colore dorato scuro.

6. Succoso pane indiano (75 minuti)

Pane naan

A noi in famiglia piace la cucina indiana, e il pane naan non deve mancare ☺
Il pane naan sulla Pietra per pizza è una vera delizia. Basta!

Ingredienti - 8 pani naan

  • 500 grammi di farina di grano tenero
  • 3.5 dl di acqua
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiaino di zucchero
  • 25 grammi di lievito
  • 2 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiaini di yogurt di soia
  • Olio e sale per spalmare

Preparazione

Mettete la Pietra per pizza nel forno e accendetelo alla massima temperatura. Mescolate tutti gli ingredienti finché l’impasto non inizia a separarsi dalla ciotola. Cospargete la farina sul tavolo e ponete l’impasto MOLTO umido sulla farina. Raccogliete con cura l’impasto con la meno farina possibile e dividete l’impasto in 8 pezzi. Lavorate con cura ogni pezzo dell’impasto formando le palle e alla fine cospargete un po’ di farina sopra le 8 palle, dopo di che sarà necessario che riposino sotto la pellicola trasparente da cucina per 45 minuti.

Mettete la carta da forno sulle palette per pizza e premete con cura le palle prima di collocarle sulla carta da forno. Su ogni paletta per pizza ci devono essere 4 palline.

Mettete la carta da forno sulle palette per pizza e premete con cura le palle prima di collocarle sulla carta da forno. Su ogni paletta per pizza ci devono essere 2 palline.

7. Pita-pane arabo veloce (75 minuti)

ArabicPita

Leggerissimo, goloso e veloce pita-pane arabo, come se l’avesse preparato la madre di Alí Babà – e il ripieno sceglietelo da soli ☺

Ingredienti - 16 pita-pani

  • 1200 grammi di farina di grano tenero
  • 5.5 d acqua fredda
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 dl di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 grammi di lievito

Preparazione

Mettete la Pietra per pizza nel forno – alla massima temperatura! Unite tutti gli ingredienti e lavorate l’impasto finché non passa il “test di glutine”. Lasciate l’impasto riposare in una ciotola per 50 minuti.

Mettete la carta da forno sulla paletta per pizza e dividetela in 16 pezzi. Formate i pezzi dell’impasto in palline, stendetele finché non diventano piatte e ponetele sulla carta da forno.

Collocatele sulla Pietra per pizza e fatele cuocere finché non appaiono delle macchie marroni.

Prima di servire i pita-pani, lasciateli raffreddare sotto un panno da cucina

8. Pasta per la pizza che non viene lavorata (18-24 ore)

Impasto per pizza

Il tempo è il vostro miglior complice in cucina – a patto che lo lasciate lavorare per voi – come nel caso di questa deliziosa pasta per la pizza.

Ingredienti - 4 pizze

  • 500 grammi di farina
  • 3.25 dl di acqua
  • Un pezzo di lievito delle dimensioni di una grande uva
  • 10 grammi di sale

Preparazione

Unite gli ingredienti secchi e aggiungete l’acqua. Mescolate bene con un cucchiaio finché non scompaiono i grumi più grossi. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciatelo risposare per 18-24 ore a temperatura ambiente (21°C) finché l’impasto non è ben gonfiato.

Spostate l’impasto sul tavolo infarinato e dividetelo in 4 pezzi uguali usando il tagliapasta. Adesso piegate con cura i bordi di ogni pezzo dell’impasto sotto l’impasto stesso in modo da formare le palline.

Lasciate le palline riposare per mezz’ora e l’impasto è pronto per essere steso ☺.

9. Pane di grano che non viene lavorato (18-24 ore)

Integrale

Buonissimo pane che non richiede impastatrice né forti muscoli delle braccia ☺

Ingredienti - 2 pani

  • 800 grammi di farina di grano
  • 6 dl di acqua
  • Un pezzo di lievito delle dimensioni di una grande uva
  • 16 grammi di sale

Preparazione

Unite tutti gli ingredienti secchi e aggiungete l’acqua. Mescolate bene con un cucchiaio finché non scompaiono i grumi più grossi. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciatelo risposare per 18-24 ore a temperatura ambiente (21°C) finché l’impasto non è gonfiato e finché la superficie non diventa un po’ più scura.

Mettete l’impasto sul tavolo infarinato (eventualmente con la mano bagnata se l’impasto è incollato alla ciotola) e dividetelo con il tagliapasta in 2 pezzi uguali. Piegate con cura i bordi dell’impasto sotto l’impasto stesso in modo da formare una bella pallina.

Ponete la carta da forno sulla paletta per pizza e spostate con cura il pane su ogni paletta. Cospargete la farina sui pani, copriteli con la pellicola trasparente da cucina e lasciateli gonfiare finché non raddoppiano di volume (circa 1-2 ore)

Fate dei tagli ai pani con un coltello bagnato e fateli cuocere uno per uno sulla Pietra per pizza a temperatura di 240°C finché la crosta non acquista un colore dorato scuro.

10. Pane di lievito naturale di Bread_by_Rosendahl

Visualizza questo post su Instagram

#tbt al mio post più apprezzato su IG (non sto cuocendo da alcuni giorni) 😁 15k ❤ e 250k visualizzazioni?!? Mi sembra così surreale. Grazie mille! 🙋🏻‍♂️ Di cosa si tratta in questi periodi di tempo? Perché li amiamo così tanto? Personalmente adoro vedere la trasformazione dall'impasto al pane. A volte gli impasti veramente piatti diventano pagnotte alte e di bell'aspetto. Li trovo anche rilassanti e allo stesso tempo abbastanza educativi da guardare. Incredibile guardare 25 minuti in soli 6-8 secondi. Mi piacerebbe sapere da te cosa ne pensi. Metodo: preriscaldare il forno a 275 ° C / 527 ° F con l'acciaio da forno su una gratella e una padella profonda sotto per far bollire l'acqua per creare vapore. Quando preriscaldato versare 1 litro di acqua bollente nella padella 3 minuti prima della cottura e abbassare a 250 ° C / 482 ° F. Segnare e cuocere i miei pani direttamente dal frigorifero (a prova di freddo per 18-20 ore) dopo la modellatura finale e nascosto nel cestello banneton / proofing. Cuocere a vapore per 20-25 minuti. Abbassare a 220 ° C / 428 ° F e rimuovere la padella. Cuocere in forno senza vapore per 20-25 minuti o fino a quando la crosta è dorata scura. Ricorda che i forni sono diversi, quindi tienilo d'occhio 😉. . . . . . #timelapse #framelapse #video #music #musik #guitar #melody #looppedal #surdej # surdejsbrød #naturallyleavened #sourdough #levain #thebakefeed #feedfeed #slowfood #sourdoughbread #bread #bakbartes # # #fatti in casa #felici 🙂

Un post condiviso da Jacob Rosendahl 🇩🇰🍞🇩🇰 (@bread_by_rosendahl) su